Servizio

04.04.2018

Il servizio ci insegna ad amare il lavoro sia interno che esterno, Una persona comincia a conoscere il mondo interiore quando inizia a sperimentare e verificare la realtà del suo proprio essere interno.

L'unico che veramente abbiamo è la nostra conoscenza, la saggezza; se impariamo a valorizzare questo vedremo che la conoscenza non può essere acquistata perciò lo condividiamo per lasciare l'egoismo e permettere agli altri d'avere la possibilità d'imparare. 
 

Tanto quanto il lavoro sessuale in coppia, come l'eliminazione dei difetti e il servizio agli altri, sono necessari per sviluppare l'amore per il lavoro interiore. Quando si sviluppa il servizio "sacrificio" per l'umanità cominciamo a sperimentare amore per questa, vibriamo con la forza meravigliosa dell'amore e possiamo vedere un cambiamento molto importante in ognuna delle nostre cellule.

Solo attraverso la pratica e la sperimentazione diretta possiamo migliorare la nostra capacità di fare.

L'amore senza opere è impossibile